Home > Il Metodo AIT in Italiano > AIT in dettaglio. > * A chi è indirizzato il metodo AIT

* A chi è indirizzato il metodo AIT

Secondo le direttive del Dottor Bérard, a chi, bambini dai quatro anni di età in su e adulti senza limite di età, presenta le seguenti caratteristiche o inettitudine

• difficoltà di ascolto , fischi nell’orecchio,
• iperattività, disturbi comportamentali (depressione)

• problemi di attenzione, di concentrazione,
• difficoltà di comprensione, di decodificazione,
• di apprendimento e di memoria,
• deficit del linguaggio, difficoltà di lettura (dislessia)

• incapacità di filtrare i suoni di sottofondo,
• difficoltà a sopportare i rumori (autismo, asperger, DPS)

« …ci sembra di primaria importanza inserire la ricerca di tutti i deficit uditivi , anche minimi, in un bambino con difficoltà scolastiche, e di trattare con priorità questa debolezza prima di proseguire.»
Dottor Guy Bérard « Udito uguale comportamento»

« …la sindrome dell’autismo è associata in maniera costante ad un udito doloroso ; un miglioramento del comportamento avviene quando si ottiene la tolleranza alle aggressioni sonore…»
Dottor Guy Bérard « Udito uguale comportamento»