Home > Il Metodo AIT in Italiano > AIT in dettaglio. > * Risultati del metodo AIT

* Risultati del metodo AIT

Il Dottor Bérard scrive nel suo libro «Udito uguale comportamento"
A nostro avviso è la modificazione dell’udito a provocare direttamente il cambiamento del modo d’essere… » e non il contrario, spiegando come, attraverso l’azione della musica modulata e filtrata, certi comportamenti spariscono mentre altri parametri sociali e somatici non cambiano.

Durante i dieci giorni del ciclo AIT si possono notare certi cambiamenti a livello :

• dell’udito
i fischi potranno attutirsi,
la persona sentirà meglio le conversazioni, la televisione,
il bambino capirà meglio le domande e sarà più attento,
la capacità di filtrare i rumori circostanti apparira...

• del linguaggio
il bambino utilizzerà un vocabolario più ampio, più ricercato e più adatto, con delle frasi costruite meglio…

Questi cambiamenti si intensificheranno in seguito mentre si potrà osservare la comparsa di cambiamenti a livello:

• del comportamento
la persona descriverà l’apparizione di un benessere, di una gioia di vivere,
il bambino sarà più tranquillo, paziente adattabile,le crisi di rabbia diminuiranno…

la persona proverà maggior facilità nel cantare e nel parlare una lingua straniera, il rendimento scolastico migliorerà.

A distanza di tre mesi dell’AIT, ed attraverso un questionario compilato, datato e firmato dai soggetti o dai loro genitori, si noterà :

• un miglioramento della qualità dell’ascolto,
• un miglioramento del controllo comportamentale,
• una maggiore interazione sociale,
• un aumento dell’attenzione e della comprensione,
• un aumento dell’utilizzo del linguaggio e miglioramento della lettura,
• un emergere della capacità di filtrare e sopportare il rumore...



RISULTATI PUBBLICATI (non esauriente)

Il Dottor Bérard nel suo libro scritto nel 1982 e basandosi su 8000 casi riporta questa casistica :

DISLESSICI
1 850 casi trattati
• 1 410 risultati assai positivi, pari al 76,2%
• 440 miglioramenti parziali, pari al 23,8% rilevanti su uno o più punti
Non è stato registrato alcun insuccesso totale dal momento che il trattamento agisce positivamente su uno o più punti.

AUTISTICI
48 casi trattati
• Scomparsa dell’ipersensibilità ai rumori ............................47
• Modificazioni più o meno importanti del comportamento.....47
• Restituzione o miglioramento progressivo del linguaggio. ...31
• Guarigione completa ........................................................ 1
• Restituzione della parola non ottenuta .............................16

Sally Brokett, dell’Idea Training Center, USA descrive nel suo sito internet che il 73% dei genitori di bambini trattati osservano cambiamenti positivi durante i 10 giorni di training.

Due studi realizzati nel 1991 dai Dottori Bernard Rimland e Stephen Edelson, dell’Autism Research Institute, California, USA, sono stati pubblicati nel giornale dell’American Speach-Language-Hearing Association :
Il primo fatto in doppio cieco su 17 persone con autismo buoni risultati comportamentali (diminuzione dell’irritabilità, dell’iperattività, delle stereotipie) e uditivi (aumento della comprensione, dell’attenzione) ma senza cambiamenti nella sensibilità uditiva e neppure nella percezione dei suoni.
Il secondo, realizzato tra il ’91 e il ’93 su 445 bambini ed adulti con autismo mostra risultati positivi rilevanti.
Nello stesso giornale del ’94 le Dottoresse Dana Monville et Nickola Nelson, della Western Michigan University, USA, pubblicano i risultati di un loro studio eseguito su 41 bambini autistici :
Sensibilità ai suoni: 85% dei genitori ha notato un miglioramento
Attenzione: 85% dei genitori ha rilevato un aumento
Comportamento: 90% dei genitori ha osservato un cambiamento positivo
Secondo il resto dei genitori non c’è stato cambiamento da notificare.